Sentiero delle Orobie Occidentali e Orientali

Le mulattiere e i sentieri della Montagna delle Alpi Orobie, alcuni dei quali sono stati riportati alla loro originaria funzionalita'sono all'incirca gli stessi che per secoli hanno visto il passaggio consueto degli uomini della Valle Brembana, per i quali la salita ai monti non era certo occasione di svago e di pratica sportiva, ma una primaria necessita' di sostentamento. I contratti tra le piccole comunita' delle vallate piu' remote avvenivano lungo sentieri tortuosi e spesso impervi che servivano in uguale misura agli uomini e gli animali. Adesso sono diventati percorsi degli escursionisti che sempre piu' numerosi si avventurano sui monti in cerca di un contatto diretto con la natura.

Realizzato per iniziativa della Sezione del C.A.I. alta Valle Brembana, il Sentiero delle Orobie Occidentali un itinerario completo e diversificato che parte da Cassiglio e tocca i principali Rifugi delle Orobie Brembane attraversando le zone piu' interesanti dal punto di vista naturalistico, ambientale ed alpinistico ed arrivando ad accordarsi con il Sentiero delle Orobie Orientali al Rifugio Calvi. Da Cassiglio si sale al Passo del Baciamorti e da qui si raggiungono, di seguito, al Rifugio Gazzaniga ed i Piani di Bobbio, quindi il Rifugio Grassi, il Benigni, la Ca' San Marco, San Simone, il Passo di Tartano, Foppolo e il Rifugio Calvi, dove prende l'avvio il Sentiero delle Orobie Orientali. Lungo l'itinerario sono possibili diverse varianti che permettono, tra l'altro, di arrampicarsi sulle Vette piu' elevate delle Orobie Occidentale, lo Zuccone Campelli, il Pizzo 3 Signori, il Gruppo del Ponteranica, la Catena alpina del Cavallo/ Pegherolo, il Monte Cadelle, il Corno Stella, il Monte Aga e le suggestive vette della Conca del Calvi. Il Sentiero delle Alpi Orobie Occidentali , che e' mediamente percorribile in cinque giorni, con possibilita' di pernottamento nei vari Rifugi, e' raggiungibile attraverso una miriade di altri Sentieri che si dipartono dai paesi di fondo valle lungo tutto l'arco dell'alta Valle Brembana, consentendo agli escursionisti l'inserimento o l'uscita del percorso principale, in corrispondenza di ognuna delle tappe in cui e' diviso l'itinerario. Gli itinerari escursionistici delle Alpi Orobie sono completati da una serie di Sentieri non meno interessanti che raggiungono le Vette della media Valle e delle Valli Brembilla, Serina e Taleggio.

Le Tappe del Sentiero delle Alpi Orobie Occidentali e Orientali:
Il Sentiero delle Orobie Occidentali e Orientali
Il Sentiero dei Fiori - Alpe Arera di Oltre il Colle
I Rifugi della Valle Brembana Bergamo - Alpi e Prealpi Orobie

Origine  delle Valli Bergamasche


Sentiero delle Orobie Occidentali e Orientali


Sentiero delle Orobie Occidentali e Orientali