Val Brembana
Gli allievi della Scuola di S. Pellegrino vincono il concorso nazionale tra Scuole Alberghiere
(L'Eco di Bergamo - 20/03/2006)
Con i piatti "Tris di filetti di agnello agli aromi mediterranei" e "Semifreddo alla ricotta con pistacchi, mandorle e coulis di agrumi e salsa di fichi", gli allievi della Scuola Alberghiera di San Pellegrino Terme hanno vinto il concorso nazionale tra Scuole Alberghiere organizzato ad Agrigento dal "Distretto Salso" dell'Assessorato Regionale all'Agricoltura e Foreste. Gli elaborati dei giovani di San Pellegrino hanno vinto su una decina di altri piatti, preparati dagli studenti delle scuole di Roma, Ischia (Napoli), La Spezia, Firenze, Rieti, Rosignano (Livorno) e Anzio (Roma). A giudicare gli elaborati in concorso sono stati diversi esperti di enogastronomia, presieduti dallo chef Mario Consentino, presidente dell'Unione Regionale Cuochi. Della giuria hanno fatto parte, tra gli altri, il procuratore della repubblica di Agrigento, Ignazio De Francisci, lo scrittore e giornalista palermitano Gaetano Basile, rappresentanti delle associazioni Albergatori e Ristoratori.

Questi invece gli otto studenti dell'Alberghiero che, accompagnati dal dirigente scolastico Fulvio Magno e dai docenti Mario Martorana e Michele Esposito, hanno partecipato e vinto alla gara: Erika Bianchi di Lenna, Marzia Calegari di Moio de' Calvi, Moris Gambirasio di Bottanuco, Roberto Goretti di Lecco, Simone Casafina di Pozzo d'Adda (Milano), Alessandro Gianati di Palazzago, Andrea Sottocornola di Airuno (Lecco) e Daniele Fumagalli di Inzago (Milano). Ai componenti della squadra vincitrice e ai giovani delle altre tre delegazioni classificatesi dal secondo al quarto posto (Rosignano-Livorno, Roma e Rieti) sono andate le Borse di Studio offerte dalla Regione Siciliana e dal Comune di Agrigento. L'accoglienza dei circa 200 studenti che hanno preso parte all'evento, l'organizzazione logistica e il supporto tecnico per il concorso sono stati dati dagli allievi dell'Istituto Alberghiero "Gaspare Ambrosini" di Favara (Agrigento).
L'Eco di Bergamo - (20/03/2006)


Il TAR annulla il sequestro degli impianti, in via cautelare, dell'ordinanza con cui le due amministrazioni comunali dell'alta Valle Brembana
Valtorta recupera la Via del Ferro, continua il recupero delle antiche strutture di Valtorta
Gli Impianti Bremboski: Bremboski, gli impianti di risalita di Foppolo e San Simone tornano alla London Group
Prende forma il piano per il rilancio della Valle Brembana, a che punto e' il rilancio della Valle Brembana?
Bremboski trattative con i Russi, in particolare dalle societÓ Foppolo Envolution, San Simone Envolution
Gli Impianti Bremboski ai Comuni di Foppolo Carona Valleve, revoca delle concessioni. Alla fine i Comuni di Foppolo, Carona e Valleve
San Giovanni Bianco Via Mercatorum, antica via lunga 40 chilometri, che parte da Nembro, in Valle Seriana
Rilancio di San Pellegrino Terme, il gruppo Percassi al posto dell'ex stabilimento Sanpellegrino
Mezzoldo: rilancio turistico, legambiente in campo, legambiente a Mezzoldo illustrerÓ progetti
Apertura Pesca alla Trota Fiume Brembo, tanti pescatori, soprattutto sul Pesca Fiume Brembo
Investimenti turistici briciole alle Orobie, i sistemi integrati per il Turismo in Lombardia
Una nevicata d'altri tempi rischio valanghe, sempre per quanto riguarda le Orobie, gli esperti di Bormio
Sciare a Piazzatorre piccolo e' bello, sciatori che scorrazzano sulle piste di Torcola Vaga


Visita la nostra Valle

Val Brembana Web - - Orobie Ski - Valli Bergamasche - Bergamo - Lombardia - Forum - Sciare -