Val Brembana
Valli Bergamasche - Raccolta funghi: Libera, anzi no - Spuntano permessi e tesserini
(L'Eco di Bergamo - 13/06/2005)
Raccolta libera, anzi no. Per quanto riguarda i funghi, nelle valli bergamasche ci sono normative e situazioni molto diverse anche tra comuni vicini. Così, se su tutto il territorio della Valle di Scalve la raccolta è libera, nei 20 comuni dell'alta Valle Seriana che fanno capo alla Comunità montana di Clusone, poco lontano, ci sono regolamenti precisi. E diversi da zona a zona. Ma anche in Valle Brembana la situazione è simile. E quest'anno 10 Comuni adottano il tesserino/abbonamento, con tariffe diverse per residenti e non. 

In VALLE BREMBANA l'anno scorso erano solo due i comuni che prevedevano un tesserino da rilasciare a chi voleva raccogliere i funghi: Mezzoldo e Piazzatorre. Quest'anno sono invece 10 i comuni consorziati col Consorzio forestale. Ai primi due si sono aggiunti Averara, Santa Brigida, Cusio, Cassiglio, Ornica, Valtorta, Piazzolo e Olmo. I tesserini a disposizione sono di idversi tipi e costi. Quello destinato ai residenti costa 10 euro e vale per tutto l'anno. 30 euro annuali sono invece la spesa per i villeggianti che soggiornano per un po' nelle valli, o hanno una seconda casa. 90 euro all'anno costa invece il permesso per gli escursionisti che non hanno legami di residenza con la valle. Esiste anche un permesso giornaliero, a 8 euro. Con il tesserino si possono raccogliere i funghi tutti i giorni.

In VALLE SERIANA registriamo ben quattro situazioni diverse. La prima riguarda i comuni di Oneta, Gorno, Parre, Ponte Nossa, Piario e Premolo dove la raccolta del funghi epigei è libera. Per tutto il resto del territorio la raccolta è regolamentata e giornalmente si possono raccogliere non più di tre chilogrammi di funghi . Cominciamo con i comuni dell'asta del Serio - Ardesio, Gandellino, Gromo, Oltressenda alta, Valbondione, Valgoglio e Villa d'Ogna - che fanno capo al Consorzio forestale «alto Serio», con sede in Gromo. Il tesserino annuale per i residenti costa 4 euro (raccolta nel solo comune di residenza) o 12 euro (raccolta in tutti i comuni del Consorzio), per i non residenti 50 euro (raccolta in un solo comune) o 70 euro (tutti i sette comuni). Vi è poi un permesso giornaliero per i non residenti, valido ovunque il cui costo è di 6 euro. Raccolta gratuita, invece, per i bambini al di sotto degli 11 anni, le persone ultrasettantenni, i portatori di handicap e i raccoglitori per motivi di studio, muniti di regolare permesso. 

altro regolamento vige per il Consorzio forestale «Presolana», cui fanno capo i comuni di Castione della Presolana, Cerete, Onore, Fino del Monte, Rovetta e Songavazzo. Il tesserino annuale di raccolta (istituito nel 1998) valido per tutti i comuni costa ai non residenti 52 euro, il settimanale 16 euro e il giornaliero 5 euro. Per i residenti, i proprietari di seconde case, di boschi e i loro familiari (1° grado) il tesserino annuale è gratuito per il comune di residenza, mentre ammonta a 10 euro per gli altri comuni. Non pagano i portatori di handicap e i raccoglitori per motivi di studio, mentre i minori di 10 anni possono raccogliere funghi solo se accompagnati da persona munita di permesso. Da quest'anno anche Clusone ha deciso di regolamentare , nel proprio territorio, la raccolta funghi. I residenti proprietari di fondi e gli appartenenti al loro nucleo famigliare per il tesserino stagionale spendono 25 euro, i residenti non proprietari e i non residenti proprietari di case e appartamenti 50 euro, tutti gli altri 75 euro. I pensionati di età superiore a 65 anni residenti a Clusone e i minori di 12 anni sono esenti dal pagamento.

L'Eco di Bergamo - (13/06/2005)


Turismo Orio al Serio, l'aeroporto di Orio al Serio il movimento complessivo dei passeggeri supererÓ per la prima volta quota 400mila
Porte aperte all'acqua dei bacini montani delle Valli Bergamasche, fino all'8 luglio, l'Enel rilascerÓ 3,6 metri cubi di acqua nel Serio
Valle Serina tessile: Il viaggio choc del sindacalista in Cina, Martino Signori, segretario della Fiom di Bergamo
Spedizione Bergamasca a Islamabad, Merelli e i suoi alpinisti sono stati ricevuti dal presidente della Provincia
San Pellegrino Terme, apre la nuova piscina, ora la piscina di San Pellegrino Terme, la prima coperta in Valle Brembana
Valle Imagna: a Sant'Omobono, Consorzio di Promozione Turistica Valle Imagna nella nuova sede in via Alle Fonti
Tragedie sui monti Arera e Fioraro, un alpinista Ŕ morto domenica 5 giugno mentre stava compiendo un'escursione sul Monte Arera
Savoldelli e gli altri re del Giro, con la quarta vittoria di tappa, 99¬ in carriera
Apre la galleria della Valle Taleggio, l'opera interessa i Comuni di S. Giovanni Bianco e Taleggio
Il grande abbraccio di Bergamo ai bergamaschi nel mondo, ci sono valli della Bergamasca che si sono spopolate per l'emigrazione
Val Taleggio 30 colpi di carabina, rimuovere alcune pericolose formazioni di ghiaccio formatesi sulla roccia, sulla strada della Val Taleggio
Nuovi finanziamenti per le ComunitÓ montane bergamasche, anche le ComunitÓ montane della provincia di Bergamo


Visita la nostra Valle

Group Val Brembana Web - Valli Bergamasche - Bergamo - Lombardia - Italy - Forum - Sciare -