Valli Bergamasche Valli Bergamasche Camoscio
Valli Bergamasche Valli Bergamasche
Valli Bergamasche Valli Bergamasche
Home Page Valli Bergamasche Valli Bergamasche Valli Bergamasche
Alberghi Hotel Bergamo Bed and Breakfast Bergamo Bed and Breakfast Bergamo Agriturismo Bergamo Ristoranti Camping Bergamo

















IL CAMOSCIO


Il Camoscio è molto diffuso nella nostra valle Brembana, si trova praticamente ovunque al di sopra dei 1500 metri slm. Questo è dovuto anche alla caccia di selezione che ne regola il numero ed elimina i soggetti malati e deboli, infatti negli anni '80 la forte presenza di questa specie a favorito l'insorgere di malattie e la conseguente morte di parecchi esemplari, ridotti a poche decine in tutta la valle. Ai più accaniti ambientalisti questo sembrerà strano, però anche loro dovranno ammettere che in questo caso la caccia è servita a mantenere l'equilibrio di questa specie. Diffidente, di abitudini diurne, raramente attivo di notte. Ha vista e udito acuti, olfatto finissimo riflessi pronti. Corre velocemente, compie salti, balzi e scalate di luoghi impervi con estrema agilità, nuota solo se costretto.

Camoscio


Classe: Mammiferi - Ordine: Artiodattili - Famiglia: Bovidi

Morfologia: piuttosto simile ad una capra (peso 25/50Kg), ha mantello bruno chiaro d'estate e bruno scuro d'inverno, con macchie bianche sul collo e ai lati della testa. Maschio e femmina portano corna persistenti ed uncinate.

Habitat: praterie alpine, morene innevate anche d'estate; d'inverno scende a quote inferiori.

Alimentazione: vegetali freschi (graminacee e trifoglio alpino) d'estate; cortecce, foglie di conifere, muschi e licheni d'inverno.

Abitudini: vive in branchi, talvolta numerosi, composti da femmine con piccoli, guidati da una vecchia femmina (guidaiola). I maschi adulti restano appartati e si aggregano al branco soltanto nel periodo degli accoppiamenti (ottobre-novembre). Animale molto attento, agile e capace di rapide scalate, salti e "voli" su rocce nude e ripidissime. I piccoli (uno, raramente due) nascono in maggio-giugno e raggiungono la maturità sessuale al secondo anno.

Flora Spontanea Alpi e Prealpi Orobie
Valli Bergamasche Flora Spontanea Protetta Valli Bergamasche erbe naturali Valli Bergamasche Flora Spontanea Protetta Valli Bergamasche Fauna delle Alpi Orobie Valli di Bergamo Provincia di Bergamo Flora Spontanea Orobie Prealpi Orobie Alpi Orobie Alpi e Prealpi Orobie
Group Val Brembana Web - Copyright © all rights reserved Site MapValli Bergamasche - Bergamo - Forum - Sciare - BrembanaWeb - News | Parco delle Orobie - Erbe Orobie - Flora Orobie